Questo è l'aspetto attuale dello streaming sulla scia dei movimenti #MeToo e Time’s Up | Decider

This Is What Streaming Currently Looks Like Wake Metoo

Di più da:

I titoli degli episodi della quinta stagione di 'Rick and Morty' sono stati rilasciati

Sarebbe difficile indicare una singola era nella storia leggendaria di Hollywood che non conteneva scandali di abusi sessuali e molestie. Tuttavia, per una delle prime volte nella storia americana, un'intera industria viene richiamata per il suo sessismo e le sue ingiuste politiche sessuali da uno sforzo mainstream. I movimenti #MeToo e Time’s Up hanno dimostrato di essere più di semplici frasi orecchiabili. Sono movimenti culturali capaci di creare cambiamenti nel mondo reale.



Le accuse di Rose McGowan contro Harvey Weinstein hanno innescato un'ondata di accuse simili contro il produttore che ha portato a Weinstein viene licenziato dalla sua stessa compagnia . Poco dopo che Anthony Rapp ha accusato Kevin Spacey di cattiva condotta sessuale quando era minorenne, Spacey è stato licenziato dal suo spettacolo di lunga data Castello di carte e sostituito digitalmente in Ridley Scott's Tutti i soldi del mondo . Dopo Louis C.K. ammesso che il New York Times la storia sulla sua cattiva condotta sessuale era accurata, sia FX che Netflix hanno concluso prematuramente i loro accordi con il comico. Almeno alcune delle accuse mosse a causa di questi movimenti hanno danneggiato la reputazione e le opportunità di lavoro di uomini potenti di Hollywood che hanno abusato del loro potere.



Tuttavia, questo periodo nell'intrattenimento è degno di nota anche per una ragione completamente diversa. In un passato non troppo lontano, se una rete volesse prendere le distanze da un artista o un creatore controverso, tutto ciò che dovrebbe fare è smettere di mandare in onda i progetti di quella persona. Puoi ancora vedere quell'approccio in Lo spettacolo di Cosby Lo stato mancante nei blocchi di sitcom nostalgici. Ma nell'era dell'intrattenimento su richiesta, è difficile per una rete prendere completamente le distanze da un creatore o artista controverso.

quando è congelato 2 in uscita

Nell'era dello streaming, come gestisci una figura controversa che è stata accusata di cattiva condotta sessuale ma non è stata giudicata colpevole di queste accuse in un tribunale? È sufficiente per porre fine a tutti i legami di lavoro con quel creatore, o la gravità di queste accuse e questo clima attuale richiedono che le reti ei servizi di streaming facciano un ulteriore passo avanti e cancellino completamente le stagioni passate con protagonista il controverso interprete? Non esiste una risposta chiara o una linea guida su come gestire tutto questo. Tuttavia, questi movimenti hanno influenzato ciò che è nelle librerie dei tuoi servizi di streaming preferiti. Ecco come alcune delle più grandi reti e servizi di streaming hanno gestito alcuni dei creatori e degli artisti che sono stati accusati di cattiva condotta sessuale.



David Giesbrecht / Netflix

Netflix

Kevin Spacey

Anthony Rapp ha accusato Spacey di cattiva condotta sessuale in un'intervista a BuzzFeed News nell'ottobre del 2017. Netflix ha interrotto la produzione su Castello di carte poco dopo che la storia è scoppiata e ha licenziato Spacey dallo spettacolo a novembre. Allo stesso tempo, Netflix ha anche tagliato i legami con Spacey, annullando il Su film biografico in cui l'attore avrebbe dovuto recitare.



Attualmente, tutte le stagioni precedenti di Castello di carte sono disponibili per lo streaming, ma Netflix non funzionerà con Spacey su nessun nuovo progetto. Ecco la dichiarazione ufficiale di Netflix:

Netflix non sarà coinvolto in alcuna ulteriore produzione di Castello di carte che include Kevin Spacey. Continueremo a lavorare con MRC durante questo periodo di pausa per valutare il nostro percorso in avanti in relazione allo spettacolo. Abbiamo anche deciso che non andremo avanti con l'uscita del film Su, che era in post-produzione, interpretato e prodotto da Kevin Spacey.

Louis C.K.

Nel novembre del 2017, il New York Times ha pubblicato un pezzo in cui cinque donne accusavano Louis C.K. di masturbarsi davanti a loro. Il giorno successivo, il comico ha ammesso che il rapporto era vero. Sulla scia di questo scandalo, Netflix ha cancellato il secondo Louis C.K. alzarsi in piedi speciale che avrebbe dovuto andare in onda, una mossa, che si è accoppiata con la compagnia che si allontana da Spacey, è costato a Netflix 39 milioni di dollari .

Netflix non trasmetterà nessun nuovo speciale di Louis C.K. Tuttavia, il suo precedente speciale su Netflix, Louis C.K. 2017 , è ancora disponibile per lo streaming. La dichiarazione di Netflix è di seguito:

Le accuse fatte da diverse donne sul New York Times sul comportamento di Louis C.K. sono inquietanti, ha detto in una dichiarazione un portavoce di Netflix. Il comportamento poco professionale e inappropriato di Louis con le colleghe ci ha portato a decidere di non produrre un secondo speciale di stand up, come era stato pianificato.

Danny Masterson

Alla fine di novembre, Leah Remini ha accusato la polizia di Los Angeles di aver nascosto le accuse di stupro contro Danny Masterson perché era uno scientologist. Netflix originariamente non ha affrontato queste accuse, ma dopo che un accusatore di stupro ha affrontato un dirigente di Netflix a una partita di calcio giovanile, la società l'ha fatto. Masterson è stato poi licenziato da Il ranch .

Anche se Netflix non lavorerà più con Masterson nel 2018, le sue passate stagioni sono in corso Il ranch sono ancora disponibili per lo streaming. Ciò include quest'ultima stagione, che è stata presentata per la prima volta dopo che queste accuse sono diventate pubbliche e dopo che Masterson è stato licenziato. La dichiarazione ufficiale di Netflix sull'attore è di seguito:

Come risultato delle discussioni in corso, Netflix ei produttori hanno escluso Danny Masterson Il ranch, ha detto in una dichiarazione un portavoce di Netflix. Ieri è stato il suo ultimo giorno nello show e la produzione riprenderà all'inizio del 2018 senza di lui.

Aziz Ansari

Nel gennaio del 2018, un articolo su Babe.net accusato Maestro di nessuno creatore e star Aziz Ansari di cattiva condotta sessuale.

Maestro di nessuno è ancora disponibile per lo streaming su Netflix. Al momento della pubblicazione, però, la società non ha rilasciato una dichiarazione su Ansari Ansari ha risposto alle accuse .

HBO

HBO

Louis C.K.

A seguire il Volte rapporto e l'ammissione di Louis C.K. che queste storie erano vere, HBO tagliare i legami con il creatore e il comico .

Al momento, tutte le offerte speciali di Louis C.K. e Lucky Louie sono stati rimossi dalle piattaforme on demand di HBO, che includono HBO Go e HBO NOW. Il comico è stato anche rimosso dalla HBO Notte di troppe stelle speciale. Ecco la dichiarazione ufficiale di HBO:

Louis C.K. non parteciperà più al Night of Too Many Stars: America Unites for Autism Programs, che sarà presentato in diretta su HBO su18 novembre. Inoltre, HBO sta rimuovendo i progetti passati di Louis C.K. dai suoi servizi on demand.

James Toback

A ottobre, lo ha riferito il LA Times 38 donne si erano fatte avanti per accusare il regista James Toback di cattiva condotta sessuale. Quel numero è cresciuto fino a 395 entro gennaio . HBO aveva solo un progetto originale del regista: il documentario del 2013 Sedotto e abbandonato , che Toback ha realizzato insieme ad Alec Baldwin.

Sedotto e abbandonato non è più disponibile sulle piattaforme on demand di HBO. HBO non ha rilasciato una dichiarazione sulla sua rimozione.

Mark Halperin

Nell'ottobre del 2017, cinque donne hanno accusato il giornalista Mark Halperin di molestie sessuali. Questo rapporto è arrivato dalla CNN. Prima che le accuse venissero a galla, la HBO stava progettando di creare una miniserie basata sul libro di Halperin Cambio di gioco .

Pretty Little Liars stagione 7 Hulu

La miniserie da allora è stato cancellato . Ecco la dichiarazione ufficiale di HBO:

HBO non sta più procedendo con il progetto legato al libro senza titolo coautore di Mark Halperin e John Heilemann sulle elezioni presidenziali del 2016. HBO non tollera le molestie sessuali all'interno dell'azienda o delle sue produzioni.

T.J. Miller

Nel dicembre del 2017, Il Daily Beast ha pubblicato un pezzo accusando T.J. Miller di aver aggredito graficamente sessualmente e preso a pugni una donna. Quando il pezzo fu pubblicato, Miller aveva già lasciato la HBO Silicon Valley .

Tutte le stagioni di Silicon Valley quella caratteristica Miller è ancora disponibile su HBO Go e HBO NOW. Ecco Dichiarazione di HBO su Miller :

Non ci sono state segnalazioni di cattiva condotta sessuale durante T.J. Il tempo trascorso da Miller alla HBO.

James Franco

In un pezzo pubblicato da LA Times a gennaio, cinque donne hanno accusato James Franco di comportamento inappropriato o di sfruttamento sessuale quando erano collegate alla scuola di recitazione di Franco. Al momento in cui è stato pubblicato questo rapporto, Franco stava promuovendo L'artista del disastro , un film per cui è stato ignorato quando si trattava di nomination agli Oscar, e stava ancora recitando in HBO Il Deuce .

Stagione 1 di Il Deuce è ancora disponibile per lo streaming su HBO Go e HBO NOW. Qui è Dichiarazione della HBO su Franco da Deadline :

Abbiamo verificato che non sono pervenute lamentele sul signor Franco Il Deuce produzione, HBO ha detto in una dichiarazione.

FX

Louis C.K.

Subito dopo il Volte rapporto e l'ammissione di Louis C.K. che queste storie erano vere, FX ha concluso la sua relazione con il creatore e il comico. Al momento in cui è uscito questo rapporto, il comico stava lavorando a cinque spettacoli con la rete: Louie , Cesti, cose migliori, un Mississippi , e la commedia d'animazione inedita I poliziotti . Louie e I poliziotti sono stati ufficialmente cancellati , mentre Cose migliori e Cestini continuerà senza Louis C.K. come produttore esecutivo o ricevere un compenso da questi spettacoli. One Mississippi era successivamente annullato da Amazon .

FX ha tirato Louie dalle sue piattaforme di streaming FXNOW e FX +. Tuttavia, Cestini e Cose migliori sono entrambi ancora sulle piattaforme. Di seguito è riportata una versione parziale della dichiarazione ufficiale di FX. Puoi leggere la versione completa qui:

Oggi, FX Networks e FX Productions stanno terminando la nostra associazione con Louis C.K. Annulliamo l'accordo generale tra FX Productions e la sua società di produzione, Pig Newton. Non servirà più come produttore esecutivo né riceverà alcun compenso per nessuno dei quattro spettacoli che stavamo producendo con lui - Cose migliori , Cestini , One Mississippi e I poliziotti .

Getty Images per AFI

Amazon

Jeffrey Tambor

In un pezzo pubblicato da The Hollywood Reporter nel novembre del 2017 , l'attrice Trace Lysette ha accusato Jeffery Tambor di molestie sessuali. A seguito di accuse di cattiva condotta sessuale, l'attore originariamente si allontanò a partire dal Trasparente prima di tornare e dire che non ha intenzione di lasciare lo spettacolo.

Prime Video ha ancora tutte le stagioni di Trasparente disponibile per lo streaming. Amazon è attualmente nel bel mezzo di un'indagine nei reclami per molestie sessuali.

Casey Affleck

Secondo The Daily Beast , due donne che hanno lavorato con Casey Affleck sul set di Sono ancora qui ha accusato l'attore di molestie sessuali. Affleck ha minacciato di contro-citare in giudizio prima di risolvere in via extragiudiziale. Queste accuse non hanno impedito ad Affleck di vincere l'Oscar per Manchester in riva al mare nel 2017. Tuttavia, il contraccolpo a questa storia gli ha impedito di presentare agli Oscar di quest'anno. La società di produzione di Affleck da allora ha firmato un accordo esclusivo con Amazon .

Manchester in riva al mare è ancora disponibile per lo streaming. Amazon non ha rilasciato una dichiarazione sulle accuse e l'accordo contro Affleck.

Woody Allen

Amazon ha avuto una lunga relazione con Woody Allen, tornando a Cafe Society nel 2016. La società è stata perlopiù silenziosa sulle accuse di violenza sessuale di Dylan Farrow contro Allen. Tuttavia, un pezzo recente di New York Times suggerisce che Amazon potrebbe considerare di uscire anticipatamente dal suo contratto con Allen. Attualmente, la società ha ancora tre film rimasti nel suo contratto.

Tutti i film di Allen Amazon Studios e anche Crisi in sei scene sono disponibili per lo streaming.