Recensione PBS 'Roadkill': riprodurla in streaming o ignorarla?

Roadkillpbs Review Stream It

Hugh Laurie è uno di quegli attori che eccelle in tutto ciò che fa, che si tratti di una commedia ( Blackadder, Jeeves e Wooster, VEEP, la sua collaborazione con Stephen Fry ) o drammatico ( Casa ovviamente ). Eccelle anche in molteplici accenti. Quindi qualsiasi spettacolo in cui si trova è intrigante solo per la sua presenza. In un nuovo Capolavoro miniserie, Roadkill , Laurie interpreta un ministro del governo britannico che sembra essere in grado di correre più veloce e superare in astuzia qualunque disordine abbia nella sua vita.



ROADKILL : LO STREAMING O SALTARLO?

Colpo di apertura: Le porte di un tribunale vengono aperte e un uomo alto esce davanti a una folla in attesa di stampa.



Il succo: Peter Laurence (Hugh Laurie), il segretario ai trasporti del Regno Unito, ha appena vinto una causa per diffamazione che ha intentato contro una giornalista d'affari Charmian Pepper (Sarah Greene) e il giornale per cui lavorava, che ha scritto di aver accettato pagamenti per privatizzare il NHS. Anche il suo avvocato, Rochelle Madeley (Pippa Bennett-Warner), dubita di aver effettivamente vinto solo con le prove, ma Charmian ha dovuto cambiare la sua testimonianza quando è stata modificata la prova di un calendario personale che mostrava Laurence a Washington in una certa data.

Laurence viene a sapere dal suo consigliere speciale Duncan Knock (Iain de Caestecker) che qualcuno che afferma di essere sua figlia vuole incontrarlo in una prigione locale. Mette in dubbio la decisione, ma quando se ne vanno, una donna che afferma di parlare per la figlia si presenta. Dato che ha due figlie che non gli parlano o sono fuori per abbuffate di droga e il fatto che ha dormito con molte donne negli anni '90, Duncan voleva uscire di fronte a questa situazione.



Poi incontra il primo ministro Dawn Ellison (Helen McCrory), che è felice di aver superato questa sconsiderata causa legale, vuole che il conservatore populista si trasferisca in uno dei Grandi Uffici di Stato (Laurence sospetta che sia la posizione del ministro degli Esteri), ma voleva sapere se c'erano più scheletri di cui aveva bisogno di sapere. È riluttante a dire qualcosa davanti ai suoi occhi e alle sue orecchie, Julia Blythe (Olivia Vinall), ma il primo ministro ha insistito perché Julia fosse presente. Ma Julia sa cose di Peter che possono affondare la sua carriera, e scopre qualcosa che permette a Ellison di mandare Laurence alla giustizia ... giusto in tempo per una rivolta nella stessa prigione che ha visitato pochi giorni prima.

Dopo aver perso il caso, Charmian viene licenziata dal giornale per cui lavora, ma minaccia una causa per pregiudizi di genere se non le è permesso di viaggiare a D.C. e finalmente inchiodare la pelle di Laurence una volta per tutte.

Foto: The Forge / PBS



Di cosa ti ricorderà gli spettacoli? In molti modi Roadkill si sente come Castello di carte , sia l'originale britannico che il remake di Netflix di successo. Laurence non è spietato come Francis Urquarht o Frank Underwood, ma è altrettanto ambizioso e la sua vita personale è altrettanto disordinata.

dove guardare la caduta della palla online

La nostra opinione: Non abbiamo nemmeno coperto tutte le vie di intrighi che David Hare, che ha scritto Roadkill, va giù nel primo episodio di 52 minuti. Abbiamo il fatto che il ministro sposato Laurence ha avuto un'amante per anni, e il fatto che il suo autista ha rivelato segreti alla sua ragazza, che si mette in contatto con Madeley su quei dettagli, anche dopo che l'avvocato ha vinto il caso di Laurence . C'è il fatto che Julia e Duncan stanno dormendo insieme, il giovane detenuto che potrebbe sottomettere definitivamente la carriera di Laurence. E poi abbiamo il Primo Ministro, che si sente minacciato dalla popolarità e dal fascino di Laurence, ma vuole tenerlo nel suo gabinetto e sotto il suo occhio vigile.

Tieni presente che Roadkill è solo quattro episodi. Il modo in cui Hare offre servizi a tutte queste storie sarà indovinato da nessuno. Gli elementi ci sono, a cominciare dalla performance fluida e sicura di Laurie nei panni di Laurence. A dire il vero, è esasperato da tutti i cerchi che Duncan gli fa saltare per affrontare tutti gli scheletri nel suo armadio, ma interpreta anche un uomo che è estremamente fiducioso nel suo carisma e nella sua capacità di attuare la sua agenda populista mentre nega di farlo. il pubblico (ha un programma radiofonico settimanale, per esempio) che sta facendo proprio questo.

Greene è acuto come Charmian, che è determinato a dimostrare che Laurence ha cambiato le prove per scagionarsi, e de Caestecker è anche bravo come Duncan, l'uomo che conosce meglio Laurence e può parlargli con la massima onestà, ma è anche compromesso. nel modo peggiore.

quale rete è legge e ordine svu su

Quello che vogliamo è che tutto questo intrigo si riunisca prima o poi. Quale di questi fili penzolanti finirà per abbattere Laurence? O continuerà ad andare avanti nonostante il disordine? Una cosa è certa: non ci sono molti attori in grado di tirare fuori l'affascinante stronzo come fa Laurie. Nonostante il fatto che Laurence sia un idiota in qualsiasi misura, continui a fare il tifo per lui per superare tutto questo. Ma se lo fa, lo farà solo per la forza della sua personalità o tirerà fuori qualcosa che è moralmente o legalmente sprovvisto per uscirne vincitore?

Sesso e pelle: Laurence va a letto con la sua amante Madeleine (Sidse Babett Knudsen) e Julia e Duncan si divertono, ma è tutto pulito. Oh sì, Charmian va a letto con Luke Strand (Danny Ashok), un membro del team legale di Laurence, che incontra a una riunione dell'AA. Vedere? Ancora più intrighi.

Colpo di separazione: Laurence dice all'ospite del programma radiofonico a cui prende parte, Non registrato? Sono più arrabbiato di quanto sia mai stato nella mia dannata vita. Diciamo solo che non gli piace l'idea di essere a capo della giustizia.

Stella dormiente: Shalom Brune-Franklin interpreta Rose, la tranquilla detenuta che afferma di essere la figlia di Laurence. Siamo curiosi di vedere cosa le succede dopo la rivolta e fino a che punto si spinge nella sua missione per convincere Laurence a riconoscerla.

La maggior parte della linea pilota: Mentre parla con Charmian del motivo per cui il giornale la lascia andare, il suo capo, Joe Lapidus (Pip Torrens), lascia perdere che aveva sperato che le sue gonne corte l'avrebbero aiutata a ottenere fonti affidabili. Ovviamente, questo lascia la porta aperta a Charmian per minacciare una causa per pregiudizi di genere. Sembra anche qualcosa che un capo non direbbe in un mondo post #MeToo.

La nostra chiamata: STREAMALO. Saponosa come Roadkill ha un cast eccezionale, guidato dal sempre guardabile Hugh Laurie. In effetti, Laurie è l'intera ragione per guardare questa miniserie polposa, solo per vedere se il suo personaggio riesce a superare tutti coloro che cercano di abbatterlo.

Joel Keller ( @joelkeller ) scrive di cibo, intrattenimento, genitorialità e tecnologia, ma non si prende in giro: è un drogato di TV. I suoi scritti sono apparsi sul New York Times, Slate, Salon, RollingStone.com, VanityFair.com, Fast Company e altrove.

Stream Roadkill Su PBS.com