'Mindhunter': il programma Netflix di David Fincher sui serial killer sembra profondamente inquietante | Decider

Mindhunter David Fincher S Netflix Show About Serial Killers Looks Deeply Unsettling Decider

Dove eseguire lo streaming:

Mindhunter

Alimentato da Reelgood

Siamo tutti d'accordo che i serial killer sono piuttosto inquietanti. Il regista David Fincher? Anche piuttosto inquietante. Brillante e responsabile di alcuni dei migliori film della storia moderna, ma anche straordinariamente inquietante nella sua capacità di catturare alcuni dei crimini più contorti della storia di fantasia. Quando combini queste due cose raccapriccianti, il risultato è snervante come puoi immaginare.



Almeno è così che ci si sente a guardare il trailer della prossima serie originale di Netflix, Mindhunter . Interpretato da Jonathan Groff e Holt McCallany, la serie è ambientata nel 1979 e segue due agenti dell'FBI mentre intervistano i serial killer mentre cercano di risolvere un caso. È già una premessa inquietante, ma il fatto che provenga dal produttore esecutivo David Fincher, l'uomo che ha praticamente trasformato i crimini inquietanti degli anni '70 nel suo marchio personale, rende la serie molto più interessante. Fincher è stato colui che originariamente ha portato Castello di carte su Netflix ed è noto per aver diretto film come Sette, Zodiac, Fight Club , e Ragazza andata. La serie è stata anche prodotta da Charlize Theron.



Non ci può piacere tutto quello che facciamo, dice il personaggio di Groff nel trailer. Stiamo parlando di serial killer. Vuoi i tartufi? Devi entrare nella sporcizia con i maiali.

Parole sagge. E se la serie è tesa ed emotivamente carica come il trailer appena pubblicato, molti spettatori probabilmente salteranno in questa serie sporca con il sorriso sui loro volti.



Mindhunter debutta su Netflix il 13 ottobre.

Stream Mindhunter su Netflix il 13 ottobre