Recensione HBO Max di Godzilla vs. Kong: trasmetterlo in streaming o saltarlo?

Godzilla Vs Konghbo Max Review

Godzilla vs. Kong è qui, su HBO Max, finalmente, dopo i ritardi COVID, per mettere le versioni reboot di questi giganteschi cinematografici l'uno contro l'altro in una battaglia per la supremazia. Ecco la storia del nastro: in questo angolo, il neo-pseudo-dino dal profondo, che respira i più piccanti vomiti radioattivi, il gigantesco golia verde, Godzilla! E in questo angolo, il brivido di un gorilla, il cupo sultano scimmiesco dello Smash, l'ex re di questo gigantesco anello, Kong! DUE TITANI ENTRANO, UN TITANO ESCE, anche se ne dubitiamo fortemente! ONE WILL FALL urla il trailer, ora vediamo come si divincolano da quello, vero?



GODZILLA VS. KONG : IN STREAMING O SALTA?

Il succo: IL PRIMO DI TROPPI SOTTOTITOLI: DA QUALCHE PARTE SU SKULL ISLAND. Kong sonnellini. Kong si sveglia. Kong sbadiglia. Kong si allunga. Kong si gratta il culo. docce Kong. Kong dà il buongiorno alla sua migliore amica, una ragazzina umana di nome Jia (Kaylee Hottle). Kong modella una lancia da un albero e la scaglia verso l'alto, facendo un buco nel cielo. Kong vive in una cupola, vedi, e le proiezioni sul lato inferiore la fanno sembrare una giornata idilliaca e soleggiata. Riceviamo un po' di bla bla bla da Ilene Andrews (Rebecca Hall), custode sia di Kong che di Jia, ma non sono nemmeno sicuro che sia stata adottata? Non è mai stato chiarito. Ilene spiega come deve essere isolato il grande primate, per evitare che Godzilla lo trovi. Vedi, hanno un vecchio manzo che risale a un milione e zillion di anni o giù di lì, quando i loro antenati si sono scontrati per vedere chi governa la Terra sotto i piedi enormi. Non possono esserci due titani alfa, dice, e che io sia dannato se non avessi nemmeno bisogno o voluto ulteriori spiegazioni, perché abbiamo davvero bisogno di arrivare al combattimento. Se Godzilla e Kong avessero mai capito che l'altro esiste, perché accidenti, l'istinto apicale avrebbe preso il sopravvento e ci sarebbe stato un kerfuffle e qualche povero umano innocente potrebbe avere una scheggia nel mignolo. E questo non può succedere.



INTANTO, A PENSACOLA: Qui è dove Apex Cybernetics ha una struttura. È una società malvagia in cui accadono cose losche, e Bernie Hayes (Brian Tyree Henry) scoprirà esattamente di cosa si tratta. È un impiegato Apex di basso livello e conduttore del Titan Truth Podcast, dove snocciola tutte le sue folli teorie cospirative su titani come Godzilla e compagni. Apprende un'informazione chiave proprio mentre la grande G emerge dall'oceano e inizia a calpestare il bejeezus fuori dalla stessa struttura Apex, apparentemente totalmente non provocata, che sono felice di riferire che si verifica dopo soli 10 minuti, perché a volte con questi film dobbiamo aspettare troppo a lungo per un po' di azione kaiju calda. Bernie crede che Godzilla in realtà era provocato, e potrebbe avere qualcosa a che fare con lo stesso bocconcino di informazioni che ha acquisito. Godzilla non si limita ad attaccare merda senza pensare, vero? Lei? Essi? Essi .

UN ALTRO SOTTOTITOLO: FRANCAMENTE NON È IMPORTANTE, QUINDI PROCEDIAMO CON LA DISTRUZIONE DI MASSA, VUOI? Ma non ancora del tutto: l'amministratore delegato di Apex recluta uno scienziato per aiutarlo a raggiungere la Terra Cava, il luogo all'interno del pianeta da cui provengono tutti i titani. Il ragazzo è Nathan Lind, interpretato da Alexander Skarsgard, che interpretava Tarzan - ricorda quando era nel 2016 La leggenda di Tarzan ? Come non , oserei chiedere? - quindi ufficiosamente, questo è un TARZAN VS. GODZILLA VS. film KONG. Dolce! C'è un altro personaggio qui, Madison Russell di Millie Bobbie Brown, un veterano di Godzilla: King of the Monsters , che è un grande fan del podcast Titan Truth, quindi lei e il suo amico Josh (Julian Dennison) si alleano con Bernie per infiltrarsi in Apex e scoprire perché Godzilla è così eccitato.



Non preoccuparti, stiamo arrivando al combattimento ultracolossale qui presto. Nathan, Ilene e Jia escogitano un piano per accumularsi in uno degli speciali veicoli volanti di Apex che sopravviveranno all'inversione di gravità che si verifica quando si tenta di viaggiare verso la Terra Cava. Hanno bisogno di una guida turistica, ed è Kong, che costringono ad andare nella speranza che il ragazzo solitario possa incontrare alcuni parenti perduti da tempo. Ciò comporta metterlo fuori combattimento e trasportarlo su una nave gigante in Antartide, quindi presumo che gli abbiano dato 50.000.000.000.000.000.000 di cc di Benadryl tramite un amico IV di 80 piedi. Il viaggio deve essere il più tranquillo possibile in modo che Godzilla non lo scopra, cosa che ovviamente fa, da qualche parte vicino alla Tasmania, e sono felice di riferire che questo accade relativamente all'inizio del film, implicando l'esistenza di un giro Due. Quindi Kong atterra un goliath roundhouse sulla mascella di Godzilla e la lucertola cerca di incenerire una scimmia con esplosioni di respiro radioattivo, e tutto è assolutamente a posto con il mondo.

17 di nuovo film completo online gratuito

Foto: Collezione Everett; Illustrazione fotografica: Dillen Phelps

Quali film ti ricorderà?: Da allora non ho più visto così tanti colpi di corpo giganteschi e scroscianti e rompicapo di fieno Rocky IV .



qual è la differenza tra hbo now e hbo max

Prestazioni da guardare: Se stai prestando attenzione a uno qualsiasi dei membri del cast umano qui, molti dei quali sono perfettamente fantastici in altri film, il tuo cervello ha bisogno di essere ben stretto. Quindi complimenti al team VFX per aver messo Kong saldamente al vertice dei personaggi delle scimmie CG che hanno profonde vite emotive interiori: il suo viso espressivo è solo un pelo di babbuino delle scimmie meravigliosamente rese nel moderno Pianeta delle scimmie film.

Dialogo memorabile: Non hai vissuto finché non hai sentito Rebecca Hall, uno degli attori più sottovalutati del settore ( Vicky Cristina Barcellona , Christine , La città , Il prestigio , Equitazione rossa ), esorta con tutti i suoi poteri da attrice, KONG SI INCHINA A NESSUNO.

Sesso e pelle: Nessuno, ma giuro che c'è un momento intenso in cui Kong e Godzilla ruggiscono l'uno in faccia all'altro così vicini, ed è un allettante riferimento alla commedia romantica in cui la coppia urla e litiga e si avvicina sempre di più e finisce per baciarsi e avere sesso truccato. Queste due bestie devono solo FARLO e farla finita già.

Guarda anche

'Godzilla vs. Kong': Abbiamo chiesto agli esperti di animali dello Smithsonian chi avrebbe davvero vinto

Chi vincerebbe in una lotta tra una scimmia gigante... La nostra opinione: Godzilla contro Kong ha 40 tonnellate di testate, colpi di soffocamento che distruggono i grattacieli, fruste titaniche di coda, gigantesche asce e abbastanza caos e devastazione da essere soddisfatti almeno fino a martedì prossimo. Vanta un disprezzo infinitamente divertente per la scienza e una trama che ispira a fare i versi del cuculo quando lo descrive, in parte dovuto, ma non esclusivamente, alla sua rappresentazione di un mondo all'interno del pianeta dove tutte le bestie preistoriche andarono a vivere molto tempo fa (ed è un posto ancora più strano di quello che descriverò qui). E questo è tutto prima che il terzo atto raggiunga una velocità ridicola, quando il suo mostro viene immerso nel bagliore al neon di Hong Kong a tarda notte. Aggiungo anche che è in assoluto il miglior film mai realizzato in cui a Rebecca Hall viene chiesto di recitare il verso, Questo è un potere oltre la nostra comprensione. Non puoi semplicemente approfondire!, che ho preso come un meta-avvertimento per non provare nemmeno a trovare un appiglio intellettuale qui.

Questo è solo un modo per dire che il film è davvero, davvero stupido, ma anche davvero, davvero fantastico.

Il regista Adam Wingard ( L'ospite , Tu sei il prossimo ) ha il tono giusto, in parte gee-whiz camp, in parte getta-loada-QUESTO, e il film è parecchie balene di divertimento. Wingard non si accontenta di lasciare che i suoi pugili megalitici si battano l'un l'altro a regola d'arte, come Godzilla e compagni. fatto nel film precedente, deludente del 2019 Re dei mostri . La sua macchina fotografica gira e gira abilmente, zooma vicino agli occhi dolci e/o selvaggi dei mostri, fa un passo indietro e guarda lo spettacolo con soggezione; viene risucchiato in profondità sott'acqua e attraverso le deformazioni gravitazionali sconvolgenti (sì, lo so, ma seguilo).

L'ambientazione della Terra Cava è resa meravigliosamente e in modo colorato, e Hong Kong, sede della battaglia finale totalmente berzerk, è un incredibile paesaggio urbano, un'opera d'arte artificiale semplicemente adorabile e pronta e in attesa di essere frantumata in una dozzina di diversi gradi di polvere livellante. Il film è spesso spettacolare, una vera festa per gli occhi, e chiede di essere visto sul più grande schermo possibile. Per quanto ami l'esperienza in streaming, non guardarlo in un cinema ha reso un po' triste questo particolare fanboy di kaiju (il film viene distribuito contemporaneamente in cineplex e per 30 giorni su HBO Max, quindi sta a te decidere dove e come e misure di sicurezza COVID qui).

Godzilla contro Kong potrebbe essere un po' di luce nel rappresentare la vita interiore di Godzilla rispetto a Kong, che è incorniciato non solo come un eroe comprensivo, ma un AMICO dei BAMBINI - nessuno penserà ai BAMBINI - con un grande cuore e occasionalmente occhi affettuosi. Eppure Godzilla non è proprio il simbolo vivente della fredda e crudele obiettività funzionale della natura che era nel primo film MonsterVerse, 2014 Godzilla , che rappresenta l'esercizio tematico più forte della serie. Forse è un po' addolcito e mostra un barlume di intelligenza antropomorfa sotto quel bagliore squamoso. Il nuovo film è una sapiente miscela di Godzilla l'incisivo wallop visivo di e i piacevoli fumetti del 2017 Kong: Skull Island . (Fa anche un paio di riferimenti agli anni '62 King Kong contro Godzilla , quindi tieni gli occhi aperti.)

Onestamente, guardare questi due frammenti è come guardare i miei gatti litigare: è molto divertente, ma vorresti davvero che si fermassero, magari capissero come allearsi contro una specie invasiva in casa. C'è un topo, per così dire, in questa trama? Non lo dico, ma Godzilla contro Kong è una gratificante stravaganza di distruzione sfrenata, e ho sorriso come un maniaco durante l'intera faccenda. Se è l'ultima parola sul nuovo MonsterVerse (diciamo che non è così?), allora il franchise esce con un grande botto ridicolmente divertente.

La nostra chiamata: IN Streaming. Lo stupidamente divertente Godzilla contro Kong se lo lasci cedere, ti crollerà la testa. Mantiene la sua promessa di distruggere tutto in vista, e in un altro mondo, dove abbiamo ancora tracciato gli incassi al botteghino, sarebbe probabilmente un grande successo.

dove posso assistere all'inaugurazione

John Serba è uno scrittore e critico cinematografico freelance con sede a Grand Rapids, Michigan. Leggi di più sul suo lavoro su johnserbaatlarge.com oppure seguilo su Twitter: @johnserba .

Stream Godzilla contro Kong su HBO Max