Dagli O-Faces alle orge, applaudendo la subdola sensualità di 'The Last Tycoon' | Decider

From O Faces Orgies

Dove eseguire lo streaming:

L'ultimo magnate

Alimentato da Reelgood

Ti sei sbizzarrito L'ultimo magnate ancora? Ti sei perso nel romanticismo sognante e nell'entusiasmante discorso sul business del cinema e nei triangoli amorosi ad ogni svolta? Ok, bene, ora parliamo della sottile e subdola sensualità che pulsa durante lo spettacolo. Se non hai terminato la stagione 1, fai attenzione, ci sono spoiler in arrivo!



Mentre il romanticismo è la protagonista di questo pezzo d'epoca degli anni '30 su uno studio cinematografico di Hollywood, adattato dall'ultimo lavoro di F. Scott Fitzgerald, il sesso dello spettacolo non è sempre così evidente. Oh, ma c'è. L'intero spettacolo è intriso non solo dell'atto sessuale o della tensione del sesso, ma anche della politica del sesso. In effetti, secondo il dramma di un'ora, la politica sessuale era la valuta su cui funzionava il sistema degli studi nel corso della giornata. Era il modo in cui donne e uomini negoziavano tra loro e lottavano per il potere, ed è ciò che manterrà facilmente gli spettatori coinvolti nello spettacolo.



Certo, c'è lo sfarzo e il glamour del sesso, evidenziato nell'episodio pilota quando Monroe (Matt Bomer) e Kathleen (Dominique McElligott) condividono una danza romantica, sussurrando strettamente mentre ondeggiano avanti e indietro. Kathleen ha anche stabilito le sue regole per il sesso all'inizio: non si sarebbe baciata al primo appuntamento e ha chiesto di essere rispettata come donna. Ciò ha solo alimentato il corteggiamento della vecchia scuola che Monroe ha tenuto fino all'episodio 3, quando hanno condiviso una notte piuttosto bollente insieme. Oh, e non erano gli unici a provare piacere in quel momento. Il modo in cui lo spettacolo tocca Celia (Lily Collins), che attualmente mette in mostra la sua migliore O-face mentre pensa alla sognante Monroe, è piuttosto seducente. È allo stesso tempo innocente e intrigante e continua a spingere i limiti su quanto sesso questo spettacolo vuole esplorare.

L'ultimo magnate rimbalza in tutto lo spettro del sesso, dai tocchi della spalla caricati sessualmente e sfiora le mani e gli sguardi fumanti, al flirt di Celia e Max (Mark O'Brien), alla relazione di Monroe e Kathleen, che dimostra di avere i suoi problemi, alla sua avventura passata con Rose Brady (Rosemarie DeWitt) e fino alla bellissima Margo (Jennifer Beals), la star del cinema che fa le sue richieste molto audaci. In quello che si rivela un momento piuttosto comico, considerando che sta esercitando tutto il suo potere sessuale sul suo regista, Margo le chiede di non salire sul set fino a quando il suo capo maschio non le avrà mostrato i suoi genitali. È una mossa di potere complicata ma brillante accompagnata da un occhiolino, e implora una piccola risatina in mezzo a quello che altrimenti sarebbe uno spettacolo rigorosamente drammatico.



Siamo tutti d'accordo sul fatto che il tradimento non è sexy, ma i segreti lo sono sicuramente. Nell'ammettere di Rose che non solo ha tradito suo marito, ma ha usato lui ei suoi vestiti per segnalare quando era pronta a diventare vivace, la aggiungiamo alla lista delle donne che hanno usato la loro sessualità per ottenere ciò che vogliono usando un uomo potente come un capo di uno studio cinematografico come un complice inconsapevole. Succhia per lui, ma una ragazza deve fare quello che deve fare. E non che dovremmo passare troppo tempo a sentirci male per Pat Brady (Kelsey Grammer) poiché è impegnato ad avere essenzialmente una relazione emotiva con Margo, flirtare e aprirsi con lei e godersi ogni secondo del tempo che hanno passato insieme, anche quando lo era. incentrato sulle chiacchiere di lavoro.

È forse attraverso Celia che noi come spettatori esploriamo i temi sessuali più profondi, dalla sua esperienza di orgia che apre gli occhi, al modo in cui mostra la sua crescita mettendo da parte la sua soffocante cotta per Monroe e incoraggiandolo a baciare teneramente Kathleen durante un servizio fotografico. , tutto nel nome di ottenere lo scatto migliore. Nonostante il fatto che il suo cuore si stia sgretolando davanti a loro, serve come un'indicazione importante del fatto che sta crescendo in alcuni veri sentimenti da adulti per Max, sostituendo finalmente la sua cotta adolescenziale.

Dai sentimenti al semplice scherzare, L'ultimo magnate è in grado di presentare immagini e temi in un modo che non è affatto pornografico, ma aggiunge semplicemente l'atmosfera affascinante della narrazione. I piccoli momenti, il bloccaggio degli occhi e il fissaggio di un orecchino, sono altrettanto stuzzicanti, se non di più, dei brevi scatti femminili frontali. Sebbene il PG-13 sia in natura, c'è una maturità nel modo in cui l'amore e la lussuria sono gestiti sullo schermo che rende una storia che ha avuto luogo quasi un secolo fa sentire più rinfrescante che mai oggi.



Dove guardare L'ultimo magnate