Intervista a Deborah Snyder: Justice League di Zack Snyder

Deborah Snyder Interview

Deborah Snyder è stata con suo marito, Zack Snyder, dall'inizio del viaggio della coppia sposata nel DC Extended Universe. Ha lavorato come produttrice su Uomo d'Acciaio (2013), Batman v Superman: Dawn of Justice (2016), Wonder Woman (2017) e come produttore esecutivo di Suicide Squad (2016) e Aquaman (2018). Quindi, dopo tutti quegli anni trascorsi con quei supereroi e la loro storia, ha avuto il cuore spezzato quando ha visto il culmine del lavoro suo e di Zack nel 2017 Lega della Giustizia .



Era così radicalmente diverso, ha detto Snyder a Decider. Solo il crepacuore di lavorare su qualcosa per così tanto tempo e di renderlo così diverso.



La coppia ha lasciato entrambi il film dopo la tragica morte della figlia, e Vendicatori il regista Joss Whedon - che stava già scrivendo la sceneggiatura in produzione - è stato chiamato a finire il lavoro di regia. Il risultato è stato qualcosa di così diverso da quello che Zack Snyder aveva immaginato, Deborah Snyder ha promesso di non lasciare mai che suo marito vedesse il film.

Ma ora, a seguito di una campagna di fan combattuta e, a volte, tossica su # ReleaseTheSnyderCut, la visione degli Snyder è stata realizzata. Justice League di Zack Snyder dura quattro ore e uscirà su HBO Max il 18 marzo. Decider ha parlato con la produttrice Deborah Snyder di come lei e Zack ritagliano il film, il motivo delle proporzioni 4: 3 e la possibilità di un Lega della Giustizia Continuazione.



quando è la nuova stagione del ranch

Decider: ho letto Vanity Fair che hai visto il 2017 J ustice League film, e te ne sei andata giurando di non permettere a tuo marito di vedere quel film. Cosa hai visto in quel film che ti ha portato a quella promessa?

Deborah Snyder: Quando sei così coinvolto in questi personaggi - e sai, per noi ora, è un'esperienza di oltre 11 anni con loro - e hai pianificato cosa vuoi fare nel mondo e hai lavorato al sceneggiature, e soprattutto per un regista che mette davvero se stesso là fuori ... È la loro visione personale. Soprattutto per Zack, perché ha decisamente un punto di vista. Quando ho visto quel film originale - e senza giudicarlo - era solo una visione completamente diversa da quella che abbiamo per il film. Una volta che ci siamo allontanati, non era come se stessimo registrando o dando appunti. Avevamo bisogno del nostro tempo per stare con la nostra famiglia. Era così radicalmente diverso. Non sapevamo che saremmo stati qui oggi e Zack avrebbe effettivamente portato a termine la sua visione. Quindi penso, solo il crepacuore di lavorare su qualcosa per così tanto tempo e di renderlo così diverso. Questo è stato l'accumulo di Uomo d'Acciaio , BvS , e adesso Lega della Giustizia . Non essere in grado di finire quella visione, credo, è stata la parte più straziante.

E ora hai finito la tua visione. Il nuovo film è di quattro ore divise in sei parti, più l'epilogo. Dato quel formato e dato che arriverà su HBO Max, perché non pubblicarlo come miniserie?



Inizialmente ne abbiamo parlato. Penso che abbiamo detto, saranno quattro parti. Ma quando HBO [Max] è stato lanciato, hanno imparato molto su ciò che il pubblico vuole. E sembra che le persone vogliano poterlo guardare, soprattutto con i servizi di streaming, nel loro tempo libero. Alcune persone lo guarderanno senza sosta e guarderanno per tutte le quattro ore. E poi ci sono altre persone [che lo guarderanno in parte]. E le parti ci sono, che funzionano molto bene tematicamente, nel caso in cui tu voglia guardare solo una parte o due parti. Quello che hanno fatto, gli ingegneri, hanno creato una sequenza temporale nella parte inferiore dello schermo. Ci sono piccole rientranze. Quindi puoi trovare facilmente le parti o vuoi tornare indietro, hai una parte preferita, puoi tornare indietro molto facilmente.

Volevamo assicurarci che i fan avessero l'esperienza che volevano, sai, e potessero vederla tutta in una volta. Penso che ci siano stati un paio di uscite in cui i fan volevano di più. Esistono diversi modelli di come le cose vengono rilasciate. Quindi questo è stato, credo, un buon modo per realizzare entrambe le cose.

Un'altra scelta insolita è il rapporto di aspetto 4: 3. Qual è il ragionamento alla base di questo formato?

Il film è stato originariamente girato in questo modo. Sai, non dimenticare che era inteso per l'uscita nelle sale e doveva avere un'uscita IMAX. Ma ora che era su HBO Max, Zack non voleva cambiare le proporzioni, perché tutto era inquadrato in quel modo. Ed è anche, penso solo che sia così unico. Stai ottenendo così tanto dell'immagine, stai vedendo molto di più. Se poi decidessimo di tagliarlo via, perderemmo parte della cornice. Quindi era davvero importante mantenere le proporzioni perché è così che era originariamente previsto. Ecco come è stato girato. Ecco come sono stati realizzati gli effetti visivi.

Quanta parte del filmato di questo nuovo film esisteva entro il 2017? Abbiamo sentito rapporti secondo cui Zack aveva un taglio di quattro ore del film anche allora, ma l'annuncio di HBO Max faceva sembrare che fosse stato creato lo Snyder Cut.

Abbiamo sempre i tagli del regista di tutto ciò che facciamo. Avevamo questa versione più lunga del film. A un certo punto, penso che Zack fosse tipo, beh, forse questa versione più lunga, perché era prima di HBO Max, prima che potessero essere quattro ore, sarà sul DVD o [in streaming], ora lo streaming lo consente possibile. Ma non sarebbe stata un'uscita nelle sale. Esisteva tutto. L'unica cosa che abbiamo girato è stata la ripresa di una scena e alla fine abbiamo girato la scena di Batman / Joker. Quindi abbiamo girato per tre giorni. Tutto quel filmato esisteva. Ma ciò che non esisteva erano tutti gli effetti visivi. Abbiamo dovuto completare oltre 2.560 riprese con effetti visivi. La colonna sonora, abbiamo fatto alcuni dei temi, ma niente è stato orchestrato. Tom [Holkenborg] ha dovuto fondamentalmente fare un intero punteggio di quattro ore.

E abbiamo pensato che quella versione fosse solo per noi, per la nostra famiglia e i nostri amici. Quindi una volta che HBO Max ha detto, Hey, ti piacerebbe farlo? Zack ha detto, beh, fammi tornare indietro e mi piace, sai, sfumarlo o vedere se c'è un altro ciak. Abbiamo lavorato sul taglio. Quindi era solo questione di finirlo. È stato un grande lavoro finirlo perché Zack voleva tornare ai modelli originali dei personaggi. Gli effetti visivi sono stati realizzati, ma in un modo che visivamente non funzionava con la sua tavolozza. Quindi abbiamo dovuto rifare quegli scatti. Come alcuni sfondi, sembravano diversi. Avevano un aspetto e un'atmosfera diversi, il che penso sia abbastanza ovvio quando vedi i due film. Quindi c'era un sacco di lavoro che dovevamo tornare indietro e rifare, così come il nuovo lavoro di personaggi, come Darkseid, che non era nell'originale.

Una differenza rispetto all'originale che ho apprezzato è stata il modo in cui è stato girato Wonder Woman. Il primo film è stata criticata per averla oggettivata , e questo film presenta molti meno colpi del suo sedere, per essere sinceri. Quanto è stato intenzionale quel cambiamento?

Ascolta, penso che Zack abbia sempre donne forti nei suoi film. Per Wonder Woman, penso che fosse importante dimostrare che è multidimensionale. Può essere vulnerabile e sensibile, ma è anche super forte ed è una feroce guerriera. È così che abbiamo sempre voluto mostrarla. Adoro alcune delle battute che non erano nel taglio teatrale, come con la bambina che chiede, posso essere te un giorno? Puoi essere qualsiasi cosa tu voglia essere. Perché è così che Wonder Woman è. Sta responsabilizzando. E siamo tutti Wonder Woman. Penso che sia ancora una parte importante del suo messaggio. Quindi sono contento che ti sia piaciuto, perché era qualcosa che era importante per noi.

Il film si conclude con un enorme cliffhanger - una grande rivelazione del personaggio - che sembra stia preparando un sequel. Ragazzi, ne seguirete un altro Lega della Giustizia film? È una possibilità?

Penso che la Warner Brothers si sia mossa in un'altra direzione. Hanno molti film in fase di sviluppo. Per noi, si trattava di completare ciò che avevamo iniziato e ottenere effettivamente il Lega della Giustizia venire insieme. Ma non volevamo cambiare il film. Doveva essere un cliffhanger. C'erano altri due film su cui Zack aveva idee. Volevamo che fosse la versione originale. Quindi, per noi iniziare a cambiarlo non ci è sembrato organico. L'intento era quello di mettere sullo schermo la visione originale di Zack.

Ma sai, per quanto riguarda noi, voglio dire, ascolta, ci sono così tante storie che vogliamo raccontare che sono là fuori. E penso che questo viaggio sia stato fantastico. Ci è voluto molto lavoro per arrivare a questo punto. Penso che ci stiamo solo godendo il momento perché non abbiamo avuto la possibilità di riprendere fiato da tutta la produzione e dalle scadenze per consegnarlo in tempo.

Questa intervista è stata modificata per chiarezza e lunghezza.

Orologio Justice League di Zack Snyder su HBO Max

succession stagione 1 episodio 1 riepilogo