Recensione HBO Max di 'Il crimine del secolo': trasmetterlo in streaming o saltarlo?

Crime Centuryhbo Max Review

Non sembra esserci alcun argomento che Alex Gibney non possa affrontare; ha esposto i presunti abusi all'interno della Chiesa di Scientology in Going Clear: Scientology e la prigione della fede , ha fatto un tuffo nella vita (e nelle bugie) di Elizabeth Holmes in L'inventore: in cerca di sangue nella Silicon Valley , ed ha esaminato il famigerato crollo della Enron nel film candidato all'Oscar Enron: i ragazzi più intelligenti nella stanza, per dirne alcuni. Il crimine del secolo, Il nuovo documentario in due parti di Gibney sulla crisi degli oppiacei è ora in streaming su HBO.



IL CRIMINE DEL SECOLO : IN STREAMING O SALTA?

Inquadratura di apertura: Un agente di polizia gli mette un distintivo al collo.



quando arriva l'anatomia di Grey su Hulu

Il succo: Dal 2000, circa 500.000 americani sono morti per overdose da oppiacei. Questa epidemia in corso viene spesso definita crisi degli oppiacei, ma come but Il crimine del secolo afferma la sua apertura, una crisi è qualcosa che accade e basta. La dipendenza dell'America dagli oppiacei non è avvenuta per caso; è stato creato da aziende farmaceutiche e politici che cercano di riempirsi le tasche. Nella prima puntata del documentario in due parti di Alex Gibney, quattro ore, apprendiamo la storia degli oppioidi - l'origine dell'oppio può essere fatta risalire agli antichi egizi - così come la compagnia (Purdue Frederick) e gli individui in gran parte responsabile di aver reso l'America dipendente dagli oppiacei.

Con l'aiuto di esperti, EMT, professionisti medici e individui le cui vite sono state colpite da questi farmaci, Gibney dipinge un ritratto agghiacciante degli effetti devastanti che questa epidemia ha avuto sulle persone di tutto il paese. Il vedovo Roy Bosley racconta la storia di sua moglie Carol, che è diventata dipendente dopo aver visitato la Lifetree Pain Clinic, dove le è stato prescritto un cocktail di diversi farmaci. Sebbene abbia cercato un trattamento e sia diventata sobria, in seguito ha avuto una ricaduta (e in seguito è morta) quando il suo medico - Lynn Webster, che è anche intervistato qui - ha insistito per prescriverle di nuovo una quantità oscena di farmaci. Questo è solo un esempio dei milioni di vite che sono state colpite da questa crisi della droga, un'epidemia innescata dall'avidità della famiglia Sackler, delle aziende farmaceutiche e dei funzionari governativi.



Foto: WarnerMedia

Quali spettacoli ti ricorderà? Grazie alla lunghezza delle sue due rate, Il crimine del secolo si svolge davvero come due film, il che rende difficile il confronto con qualsiasi spettacolo. Se sei un fan degli altri film di Gibney, come il suddetto andando chiaro o L'inventore , o la sua serie Agenti del caos o Soldi sporchi , Il crimine del secolo farà al caso tuo.

La nostra opinione: Come fan di lunga data di Alex Gibney, non è stata una sorpresa quando sono stato risucchiato dentro Il crimine del secolo entro i suoi primi minuti. Sono stato commosso fino alle lacrime dai suoi documentari in passato, ma nessuno ha toccato un accordo così emotivo come questo. C'è qualcosa di così esasperante e scioccante in tutto ciò; Mi sono ritrovato a boccheggiare e urlare nel mio appartamento vuoto dopo alcune rivelazioni, asciugandomi le lacrime il giorno dopo. Il crimine del secolo inizia saggiamente facendoci conoscere da vicino e personalmente con una delle vittime di questa crisi, mostrandoci com'è realmente, e poi illustrando il quadro più ampio. Comprendere il contesto e il modo in cui questo crimine è stato permesso di accadere è estremamente importante; una cosa è parlare di tossicodipendenza in astratto. Un'altra è vedere come ha strappato persone vere da famiglie vere e ha devastato intere comunità nel processo. È roba assolutamente straziante, il tipo di documentario che ti fa venir voglia di mandare messaggi a tutti quelli che conosci e assicurarti che anche loro lo abbiano visto.



quando entrano in scena i nuovi burloni poco pratici

Permettendoci di ascoltare più giocatori in questo gioco profondamente contorto, Gibney dipinge un quadro ancora più dettagliato di quanto la maggior parte dei documentari abbia mai avuto l'opportunità di fare. Non mi aspettavo che i più grandi cattivi di questa storia facessero un'apparizione - e molti di loro non lo fanno - ma sentire il dottor Lynn Webster difendere le sue pratiche un momento e Roy Bosley incolpare Webster per la morte di sua moglie il prossimo è davvero sorprendente. Combinando queste storie avvincenti con le intuizioni di venditori, medici, giornalisti e altro ancora, Il crimine del secolo ci dà l'opportunità di comprendere questa storia su scala sia globale che personale. Ed è una visione straziante e esasperante, ma che dovrebbe assolutamente essere richiesta a tutti.

Sesso e pelle: Non quel tipo di dottore.

Colpo d'addio: Una persona in un costume da farmaco SUBSYS (fentanyl) inizia a rappare mentre diamo un'occhiata a ciò che sta arrivando nella Parte 2.

Stella dormiente: A causa della seria natura documentaria di Il crimine del secolo , non c'è davvero una stella, ma Gary Blinn - l'uomo essenzialmente usato da Purdue come cavia per dosi più elevate di Oxycontin - è memorabile da morire. È il personaggio perfetto per un documentario come questo, onesto e franco con un oscuro senso dell'umorismo. Aggiunge davvero qualcosa di speciale.

che ordine per guardare la crisi sulla terra x

La nostra chiamata: IN Streaming. Il crimine del secolo racconta in modo incisivo la storia devastante di come l'avidità aziendale e politica abbia portato alla morte di centinaia di migliaia di persone e un'epidemia in corso senza fine in vista. Dovrebbe essere richiesta la visualizzazione.

Jade Budowski è una scrittrice freelance con un talento per rovinare battute, monopolizzare il microfono al karaoke e twittare la sete. Seguila su Twitter: @jadebudowski .

Orologio Il crimine del secolo su HBO Max