Rilasciato il trailer di The Babysitter: Killer Queen Netflix

Babysitter Killer Queen Netflix Trailer Released

Dopo due anni, Cole (Judah Lewis) non riesce ancora a togliersi dalla testa la sua ex babysitter Bee (Samara Weaving). Non importa se faceva parte di un culto satanico che ha cercato di ucciderlo - gli manca ancora. Qui è dove Regina Killer, il sequel del 2017 La bambinaia la commedia dell'orrore riprende.



Ora al liceo, Cole è determinato a voltare pagina dopo il trauma di due anni fa, ma sembra che non riesca a scrollarselo di dosso. Tutti pensano che sia pazzo, dice nel trailer di oggi. Ma lei mi manca. Per fortuna, una persona è dalla parte di Cole. La sua migliore amica, Melanie (Emily Alyn Lind), insiste che non è pazza e invita Cole a un fine settimana di fuga al lago.



I due si allontanano dalla macchina del padre di Melanie e presto si sistemano in una baita con gli altri amici, dove tutto sta andando proprio come sperava Cole. Si limita persino a pomiciare con Melanie in un armadio! Ma la fantasia non dura e si trasforma rapidamente in un incubo con l'arrivo di alcune facce che Cole aveva sperato di non rivedere mai più. Con uno scherno, siamo tornati! e un omicidio cruento e improvvisato, Max (Robbie Amell), John (Andrew Bachelor), Allison (Bella Thorne) e Sonya (Hana Mae Lee) attraversano la porta.

Cole è perplesso: li ha visti morire tutti. Ma Allison mette subito le cose in chiaro. Siamo morti, spiega. Duh! Per sconfiggere il culto e fuggire vivo, Cole si allea con Phoebe (Jenna Ortega), che lo aiuta a escogitare un piano e superare in astuzia gli assassini, ancora una volta.



Leslie Bibb e Ken Marino sono tornati come genitori di Cole, e potremmo semplicemente avere un altro preferito dai fan dal primo Baby-sitter film. Dopo aver visto il trailer di oggi, sembra che nemmeno Bee se ne sia andata per sempre, e potrebbe fermarsi per un breve cameo nel sequel.

La babysitter: la regina assassina arriva su Netflix il 10 settembre. Guarda il trailer completo nel video qui sopra.

Stream La bambinaia su Netflix